lunedì 1 settembre 2008

Così come era iniziato -17-


La mia estate è sempre finita con il mio compleanno.
La ciliegina sulla torta.

Non è mai stato facile pensare al compleanno.
L'ho sempre visto come un peso, e come un peso era gestire tutta la "situazione degli invitati".
Per chi aveva pochi amici insomma era davvero difficile.

Poi col tempo le cose cambiano, e i veri amici li ho trovati.
Anzi, diciamo che sono loro ad aver trovato me.

Fatto sta che ora ho capito cos'è veramente il compleanno.
Festeggiare gli anni che passano senza pensare a quelli che verranno.

Così com'è finito.
Così com'era iniziato.

1 commento:

merinica ha detto...

ehi, jack! quando ti leggo penso sempre: "ma chi scrive? sicuro che è proprio quello che sta nella camera verde e arancio in fondo al corridoio?

LEAVE A COMMENT! LASCIA UN COMMENTO!

Se i sogni sono il pane degli scrittori, i commenti sono il pane dei blogger (almeno per me).

Siete sempre in tanti a visitare queste pagine, ma nessuno mai che si prende la briga di clikkare su "commenti" e di scrivere qualcosa anche un insulto che ne so...

COMMENTATE COMMENTATE e ancora COMMENTATE!!
__________________________________________________________________
__________________________________________________________________

Online